statistiche siti webAttività - SempliceMente Yoga Asti di Marco Gallo

Hatha yoga

Originariamente lo Yoga nasce più di 10.000 anni fà in India, nella valle dell’Indo, e la sua sapienza e disciplina è come un fiume ampio e profondo alimentato da moltissime fonti orali, scritte, ma anche fatta di iconografie. E’ stato grazie a Patanjali, ed al suo famoso testo ” Yoga Sutra“, scritto circa nel 3 sec. a.c., che lo yoga ha iniziato a prendere forma.

La pratica dell’Hatha yoga ha come obiettivo quello di mantenere in equilibrio e in armonia le due polarità presenti in ognuno di noi, e per farlo richiede uno sforzo fisico e mentale, accompagnato da una grande costanza e perseveranza.

La pratica infatti, comprende per lo più posizioni statiche e/o dinamiche eseguite con un ritmo lento, e viene data molta importanza alla respirazione, enfatizzando il respiro coordinato con il movimento. Attraverso una pratica costante e duratura, i primi benefici sono visibili sin dalla prima lezione. In primo luogo i disturbi fisici come contratture, dolori articolari, e postura scorretta vengono corretti, per poi progredire verso una qualità mentale semplice ed obiettiva di noi stessi e della nostra vera natura.

E’ bene ricordare infine che l’Asana (posizione) è il risultato finito della propria mente al momento stesso della pratica; più la mente sarà nitida e quieta, più l’asana sarà completa ed elegante. La pratica di Hatha Yoga infatti, volge al distacco egoico dell’ottenimento dell’asana “perfetta”, al fine di comprendere ed accettare i proprii limiti sia fisici che mentali, alfine di superarli e progredire verso uno stato di profonda quiete ed equilibrio fisico e mentale.

Pranayama

Con il termine Pranayama non si intendono solo le tecniche di respirazione utilizzate dallo yoga, ma il meccanismo attraverso il quale è possibile assorbire e controllare il prana, ovvero l’energia vitale, con lo scopo di rendere la mente stabile e forte in modo tale da poterne risvegliare le potenzialità latenti. (Che spesso nemmeno immaginiamo di possedere.)

Prana, infatti, significa energia, o soffio vitale che riempie l’universo. Il Pranayama migliora quindi la funzione respiratoria esercitando i muscoli della respirazione e influenzando i centri respiratori, perciò si acquista la capacità di respirare in modo più efficiente e consapevole.

Con un po’ di allenamento nella pratica del pranayama, si possono sperimentare pace mentale, riduzione delle tensioni, aumento del senso di benessere, ordine e disciplina del proprio comportamento.

Per questo la pratica delle tecniche di pranayama può potenzialmente apportare miglioramenti ad ogni aspetto della nostra personalità.

Yoga Nidra

Nello Yoga Nidra l’inconscio si manifesta e le tensioni riaffiorano per poi disgregarsi alla luce del risveglio interiore. Fin qui può sembrare tutto molto aleatorio e un po’ vago; in realtà il metodo attraverso cui si accede al proprio stato di Coscienza consapevole è estremamente tecnico e ha delle basi neuroscientifiche molto solide.

Lo Yoga Nidra è un metodo di sistematica induzione di profondo rilassamento fisico, mentale ed emotivo. In Yoga Nidra il corpo si libera delle tensioni più profonde, responsabili della cronica intossicazione psico-emotiva, delle malattie psicosomatiche, dei disturbi del sonno e delle dolorose tensioni muscolo-scheletriche.

Lo Yoga nidra consente di avvicinarsi alla pratica che più è congeniale con maggiore consapevolezza, perché agisce profondamente nel percorso di trasformazione personale ad un livello fisico e sottile.

Lezioni di Gruppo: 

Singola Lezione 15.00 €
Pacchetto 4 Lezioni al Mese (una volta a settimana) 45.00 €
Pacchetto 8 Lezioni al Mese ( due volte a settimana) 60.00 €

Lezioni individuali: 

Singola lezione 20.00 €
Pacchetto 4 Lezioni al Mese (una volta a settimana) 60.00 €
Pacchetto 8 Lezioni al Mese ( due volte a settimana) 100.00 €

I contenuti delle lezioni individuali saranno calzanti in base alle proprie esigenze specifiche.
Questo non accade nei corsi di gruppo dove le lezioni hanno una struttura pre-impostata. Individualmente, andremo a scoprire quello di cui si ha maggior bisogno e la pratica sarà costruita per soddisfare le proprie esigenze specifiche.

Non tutti hanno la necessità di meditare e non tutti hanno bisogno di allontanare lo stress. Si può semplicemente avere la necessità di liberarsi da tensioni muscolari, mal di schiena, o di supervisione per migliorare una pratica che stai portando avanti in modo autonomo.

 

Possibilità e preferenza di saldo con Valuta Elettronica, come bancomat/carta di credito o Satispay.

scrivimi

Attraverso l’invio del presente modulo sta manifestando la sua disponibilità e rilascia il suo consenso affinché i dati da lei forniti vengano trattati ai sensi del GDPR 2016/679